Loading...

Training Autogeno.

II training autógeno (TA) é una técnica di rilassamento di interesse psicofisiologico, usata in ambito clínico nella gestione dello stress e delle emozioni, e nei disturbi psicosomatici. Viene impiegata anche in altri ambiti quali lo sport e, in generale, in tutte quelle situazioni che richiedono il raggiungimento di un alto livello di concentrazione mentale.

Il TA venne sviluppato negli anni trenta da Johannes Heinrich Schultz, psichiatra tedesco. I suoi studi avevano come precedenti quelli sull'ipnosi, in particolare di Oskar Vogt, del quäle Schultz fu allievo. Di primaria importanza, in questa tecnica, è il rendere i propri pazienti indipendenti dal terapeuta ai fini dello sviluppo del proprio benessere. Infatti, se nell'ipnosi è sempre necessaria la presenza dello psicoterapeuta (salvo casi piuttosto rari di autoipnosi), nel TA il soggetto diviene del tutto autonomo.

Il TA, basandosi sul concetto di Autogenicita, permette di “produrre da sé” determinate modificazioni a livello dell’unità Psicobiologica cioè di quel concetto di uomo che J.H. Schultz assume in chiave psicosomatica moderna. Giustamente il método di Schultz è definito in lingua tedesca con l’aggettivo BIONOMICO, a significare che esso non si rivolge né alla mente né al corpo bensi all’una e l'altro contemporaneamente. Toccare l’individuo nella sua unitarietà è il compito del T.A. che si rivolge quindi non solo all’apparato fisiológico ma anche all’apparato psichico, quindi all’uomo nella sua completezza ed in cio consiste la specifica flessibilità della técnica ma anche, in particolare, gli evidenti esiti positivi che, sia pure in varia misura e fatte salve le poche controindicazioni o limitazioni che anch’essa presenta, consente di ottenere. È comune constatazione, del resto, che la risposta emotiva è correlata con un insieme di modificazioni che interessano diversi settori dell’economia somática: l’apparato neuro-muscolare, la regolazione ormonale, biochimica, etc. Ció implica una partecipazione funzionale del sistema nervoso centrale causa principale nel deterninismo dell’ansia patológica che sempre rappresenta il denominatore comune di ogni reazione nevrotica. Essendo il Training mezzo elettivo per lo “smorzamento della risonanza emotiva” (per usare la nota definizione schultziana), è evidente la sua utilité nella “riarmonizzazione” dei processi neurofisiologici.

II Training Autógeno è un método di autodistensione da concentrazione psichica che, attraverso l’apprendimento progressivo di ESERCIZI SPECIFICI quali la PESANTEZZA, IL CALORE, LA REGOLAZIONE DEL BATTITO CARDIACO E DEL RITMO RESPIRATORIO, IL PLESSO SOLARE E LA FRONTE FRESCA, consente di ottenere in tempi brevi apprezzabili modificazioni dell’unità psico-somatica e di intervenire su numerosi disturbi funzionali.

Non é facile vívere senza stress, ma è possibile dedicare pochi minuti aI giorno per recuperare l'equilibrio psicofisico e affrontare con maggiore armonía alcune dificoltà (insonnia, ansia, nervosismo, irrtabilrtà, tensione muscolare, stanchezza, ecc..). Le tecniche proposte sono di facile e veloce apprendimento e possono poi essere applicate al bisogno e in autonomía per affrontare la quotidianita con un atteggiamento piu rilassato e sereno.

Il training autogeno é una técnica di autodistensione e di rilassamento, che consente di armonizzare corpo e pisiche. Il training autogeno puó serviré a migliorare la salute, le prestazioni, autocontrollo, la capacita di recupero e a diminuire condizioni nocive per l'organismo, come insonnia e la gastrite. Contribuisce inoltre ad eliminare aspetti fastidiosi della nostra personalitá, come l’ansia e l’arrossire in situazioni di coinvolgimento emotivo.